FLAVIA SERI
FACILITATORE DELLA RELAZIONE CON IL CANE
CONSULENTE IN BENESSERE E QUALITÀ DELLA VITA

  • Percorsi di crescita relazionale e percorsi di aiuto 
  • Dinamiche sociali e familiari
  • Comunicazione sociale del cane
  • Sviluppo socio-cognitivo del cane adulto
  • Crescita e sviluppo socio-cognitivo del cucciolo
  • Ansia, paura, stress, disagio, fobie, difficoltà nei rapporti sociali
  • Laboratori, incontri di gruppo, Slow Trekking

˜

 

QUALCOSA SU DI ME
Sono stata sempre attratta dal mondo naturale, in particolare dalla diversità degli animali altri. Ho sempre pensato che il loro modo di essere, così autentico e interconnesso, ci rendesse migliori. Più umani.
In virtù di questo sentire, considero il cane un totem. Più conosco i cani, più realizzo quanto sia importante la loro presenza nella nostra vita. Il mio modo di incontrarli e stare con loro non ha nulla a che fare con le convinzioni della nostra società che hanno sempre mostrato il cane come un fedele subordinato a cui attribuire ruoli utili all’uomo, dalla protezione alla compagnia. Al contrario, ha più a che fare con la mia crescita personale e con i valori che ogni giorno i cani mi insegnano, come la libertà di espressione, la libertà di essere, la dignità, l’autenticità, la lealtà, il rispetto. Valori imprescindibili per stare al mondo.
È con questi valori che conduco il mio lavoro e arricchisco la mia professionalità. Il mio impegno è una missione e verte nel facilitare i cani a realizzarsi in quanto individui, portatori della propria soggettività, proprietari della loro stessa esistenza. Aiuto le persone a calarsi nel mondo dei loro cani, liberandosi dalle convinzioni e contribuendo a liberare i cani da qualsiasi forma di controllo e condizionamento, impegnandosi a favorire la propria crescita e quella dei cani con cui convivono.
Preferisco parlare di coesistenza piuttosto che di relazione, a identificare un livello di consapevolezza più profondo con cui coltivare il legame tra l’uomo e il cane.
Ad oggi non amo più definirmi educatore cinofilo. Preferisco definirmi un facilitatore e mediatore di esperienze, un ponte di connessione tra la diversità dei cani e la nostra, tra il loro modo di stare al mondo e partecipare al mondo, e il nostro. 


IDENTITÀ PROFESSIONALE
In contemporanea con l’esperienza universitaria iniziata alla facoltà di Psicologia e conclusasi successivamente alla facoltà di Scienze Naturali, nel 2013 ho terminato il mio percorso di studio in ThinkDog, conseguendo il diploma di educatore cinofilo di II livello. Ho proseguito la mia formazione teorico-pratica con personalità quali Michele MinunnoFrancesco De GiorgioAngela Stockdale, che mi hanno aiutata, negli anni, a sviluppare una mia identità professionale.
Credo nelle responsabilità nei confronti di altre vite che il mio lavoro comporta, pertanto, mi aggiorno costantemente attraverso studi nel campo della Psicologia e delle Scienze Etologiche e mi arricchisco di esperienze di vita che solo i cani sanno regalare.


COME LAVORO E COME POSSO AIUTARTI

Attraverso incontri e percorsi di crescita relazionale, ti aiuto ad entrare nel mondo sociale ed emozionale del tuo cane rispetto a situazioni e contesti di vita quotidiana, ripristinando armonia e autonomia. Imparerai a comprendere come i cani esprimono i loro stati interiori, come e cosa comunicano, come entrano in dialogo con noi e con gli altri cani, quali sono le loro regole sociali, in cosa consiste la loro diversità e la loro soggettività, come fanno esperienza del mondo che li circonda, come puoi creare contesti adeguati all’apprendimento e all’esperienza e com’è possibile coltivare finalmente un rapporto paritetico in cui crescere insieme, superare le difficoltà, evolvere e diventare propulsori di cambiamento.


cane DS

 

 Contattami!