Percepirsi insieme (video)

Questo video mostra un momento di condivisione molto intenso. Morositas e Ilaria si guardano intorno e osservano insieme, coinvolgendosi a vicenda, perfettamente connesse, incluse nella rispettiva esperienza.
Si aspettano, si percepiscono, si riconoscono, si seguono, si osservano, si scambiano informazioni, profondamente in dialogo tra di loro e con il contesto naturale che le circonda e in cui si sentono immerse. Un momento di grande complicità e presenza, di relazione.
È possibile (e necessario, aggiungo) sviluppare un legame con il cane senza l’ausilio di bocconcini, training, esercizi ripetitivi, comandi, segnali, addestramento, cose che, tra l’altro, Ilaria e Morositas non hanno mai vissuto. Ma non soltanto è possibile, è anche interessante, soprattutto perché possiamo notare quanto poi risulti naturale e istintiva la relazione, che non necessita di una costruzione o di un libretto di istruzioni. È molto più semplice di quanto si pensi, necessita di attenzione e reciprocità, di fiducia e dialogo, di condivisione e conoscenza ma anche di avventura.
Provare per credere!

 

Dialogo e relazione

Guardate questo video, io lo trovo bellissimo. È un momento di condivisione molto intenso. Morositas e la sua compagna umana si guardano intorno e osservano insieme, coinvolgendosi a vicenda, perfettamente connesse, incluse nella rispettiva esperienza. Si aspettano, si percepiscono, si riconoscono, si seguono, si osservano, si scambiano informazioni, profondamente in dialogo tra di loro e con il contesto naturale che le circonda e in cui si sentono immerse. Un momento di grande complicità e presenza, di relazione.È possibile (e necessario, aggiungo) sviluppare un legame con il cane senza l'ausilio di bocconcini, training, esercizi ripetitivi, comandi, segnali, cose che, tra l'altro, Ilaria e Morositas non hanno mai vissuto. Ma non soltanto è possibile, è anche interessante, soprattutto perché possiamo notare quanto poi risulti naturale e istintiva la relazione, che non necessita di una costruzione o di un libretto di istruzioni. È molto più semplice di quanto si pensi, necessita di attenzione e reciprocità, di fiducia e dialogo, di condivisione e conoscenza ma anche di avventura.Provare per credere! 🙂

Pubblicato da DogSense su martedì 11 luglio 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *